• domenica 17 novembre 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7POLITICAsabato 26 ottobre 2019 09:52

VII Municipalità, Mancini (PD): «Documento opposizioni convergenza occasionale di forze politiche autonome»

«In relazione ai lavori della seduta consiliare del 25 scorso nella quale, il dato che emerge in modo lampante ed inconfutabile è il fallimento politico del Centrodestra a Secondigliano e su tutta la VII municipalità. Fallimento che affonda le sue radici in tempi molto lontani quando all’indomani della “vittoria elettorale di questa compagine” già emersero tutte le lacerazioni e contraddizioni interne dovute ad aspirazione e bramosie di potere. Pertanto mi corre l’obbligo di alcuni chiarimenti la firma al documento congiunto, non certifica la nascita di una nuova maggioranza all’interno del consiglio. Ma solo la convergenza occasionale e momentanea tra forze schiarimenti e politici, che rimangono distinti ed autonomi. il Partito Democratico ha una dignità ed una struttura politica di spessore e si sottrae all’azione di personaggi di oggi, che ieri erano organici al centro destra e senza pudore e personalità vomitano il loro rancore e loro frustrazioni nei confronti degli ex amici. Sono sicuro che nel momento in cui verrà saziata la loro sete di potere questi campioni di incoerenza con la stessa intensità e tracotanza gireranno le loro armi dell’ipocrisia nei nostri confronti del centrosinistra».

Lo afferma a Periferiamonews il consigliere della VII Municipalità Vincenzo Mancini (PD).

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...