• sabato 17 novembre 2018
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 8SOCIETA'lunedì 8 ottobre 2018 23:45

Un nuovo oratorio nel cuore di Scampia, la benedizione del cardinale Sepe

Nuovi locali per l'oratorio, nuova sala parrocchiale (teatro - cinema). La parrocchia di Maria Santissima del Buon Rimedio, nel cuore di Scampia, ha vissuto una giornata di festa, proprio nel giorno dedicato alla Vergine che dà il nome alla chiesa di via don Puglisi, con l'ampliamento della struttura pastorale, preludio a quella che sarà l'inaugurazione del nuovo edificio di culto.

A benedire i nuovi spazi il cardinale Crescenzio Sepe che, anche se con il piede ingessato a causa di una caduta riportata a Lourdes, non ha voluto mancare all'importante appuntamento. «Sarei venuto anche sulla sedia a rotelle» ha detto l'arcivescovo, accolto dal parroco, don Alessandro Gargiulo e dalla comunità in festa, con  i bambini, disposti su due ali, che hanno salutato Sepe con applausi e slogan di ringraziamento, prima e dopo la messa. 

Dopo quarant'anni dalla fondazione (il primo parroco fu don Benito Ricciardiello a cui è stata dedicata la sala parrocchiale), la comunità si arricchisce di altri tasselli di un mosaico che fanno una chiesa viva e presente tra il suo popolo, come un vero e proprio faro nel degrado e nel deserto degli spazi di aggregazione. Così l'oratorio, ancora più accogliente e pronto ad ospitare nuove attività, diventa per i bambini del quartiere come una seconda casa, dove possono sentirsi sicuri e guidati da una comunità educante.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...