• sabato 15 dicembre 2018
  • Seguici su

ITALIASPETTACOLOgiovedì 1 novembre 2018 22:24

Teatro in lutto, è morto Carlo Giuffrè

Il mondo del teatro italiano è in lutto: è morto alla soglia dei 90 anni, che avrebbe compiuto tra un mese, l'attore e regista Carlo Giuffre'. Nato a Napoli il 3 dicembre 1928, era malato da tempo. Carlo Giuffre, fratello di Aldo con cui ha avuto un sodalizio artistico di successo, e' stato un volto popolare del cinema italiano. A teatro e' stato grande interprete del repertorio di Eduardo de Filippo, dirigendo anche sue celebri commedie.

“La perdita di così grande e popolare attore come Carlo Giuffre’ lascia un enorme vuoto. Immensa tristezza per un mattatore che in scena donava senza risparmio emozioni e felicità. Faceva con semplicità le cose più difficili. E’ ciò che definiamo  innato talento e studio rigoroso.

Un duo ,quello di Carlo con il fratello Aldo ,che i napoletani hanno amato e seguito e gli italiani sempre apprezzato. Ci mancherà. Ma vivrà in quella grande tradizione che è il teatro napoletano e che vede crescere nuove generazioni che sanno fare tesoro ,oltre mode fuggevoli, di grandi lezioni. Lo ricorderemo" afferma in una nota l'assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...