• martedì 20 agosto 2019
  • Seguici su

MianoCRONACAmercoledì 16 aprile 2014 16:48

Spaccio nel rione San Tommaso, due arresti

I due pusher sono stati notati dai carabinieri in via Valente a bordo di un’auto. Sequestrati oltre 300 euro

I carabinieri della stazione di Secondigliano hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacente Giuseppe Carrano, 26 anni e Gaetano Cirillo, 41 anni, residenti  a Miano, entrambi già noti alle forze dell’ordine. I due  uomini sono stati notati in via Vincenzo Valente a bordo di un’autovettura.

Più volte erano stati contattati da potenziali acquirenti di droga che accompagnavano all’isolato “b2” del rione San Tommaso, area sotto l’influenza del clan camorristico “Lo Russo”, dove poi avveniva materialmente lo smercio di stupefacenti. Nascoste tra alcune piante sono state rinvenute 41 confezioni di marijuana del peso complessivo di 41,8 grammi. addosso ai 2 pusher sono stati trovati 330 euro in denaro contante ritenuti provento d’illecita attività.

Due  acquirenti sono stati trovati in possesso di 3 grammi di marijuana appena acquistata per uso personale e segnalati alla prefettura quale consumatori di stupefacenti. Gi arrestati sono stati condotti  nel carcere di Poggioreale.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...