• domenica 17 novembre 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7SCUOLAmercoledì 16 ottobre 2019 12:28

Secondigliano, nasce l’orto urbano dell’Istituto Comprensivo Caro – Berlingieri

Riparte per l’anno scolastico 2019/20 la grande attività progettuale dell’I.C.S."T.L.Caro-C.D. Berlingieri" di Napoli, questa volta con un compito di realtà  all'insegna dell'eco-sostenibilità.  "L'Orto Urbano" (Urban Garden) è un progetto svolto in parallelo con gli alunni e i docenti dei Paesi Europei della piattaforma di gemellaggio elettronico di e-Twinning. Scopo del progetto, portato avanti dall’istituto comprensivo con sede a Secondigliano, è avvicinare i ragazzi alla natura, attraverso il suo rispetto e la sua cura.

Si parte, quindi, dalle risorse,  la scuola, istituto  immerso nel verde, dotato di grandi aree verdi con piante e alberi da frutto e di una serra.   Si procede, poi, con l'impegno da parte di tutti di cambiare stili di vita per preservare l'ambiente. Gli alunni e i docenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Caro- Berlingieri, partono proprio dal coltivare la terra, con colture biologiche: finocchi, carote, cavoli, bietole, cicorie, cipolle, carciofi, cime di rape, prezzemolo, sedano e basilico.

L' Istituto ha sempre appoggiato uno stile "green" infatti in occasione di alcuni Eventi legati alla Giornata della legalità, ha piantato alberi di ulivo in memoria delle vittime innocenti della camorra.

Il dirigente scolastico, la professoressa Carmela Mannarelli, in coerenza con il P. T.O.F. della scuola, accogliendo anche  le raccomandazioni dell'ONU sulla sostenibilità dell'ambiente  con l'Agenda 2030, ha appoggiato con entusiasmo la proposta dei Consigli di classe. E' in questo modo che l’Istituto   Comprensivo Caro-Berlingieri, vuole apportare il suo concreto contributo per migliorare l'ambiente.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...