• domenica 24 marzo 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7CRONACAmartedì 6 febbraio 2018 18:37

Secondigliano, lavori abusivi per un parcheggio: area sequestrata

Un imprenditore stava “estendendo” arbitrariamente l’autorizzazione e portate i posti auto da 300 a 1000. Per questo è stato denunciato per abusivismo edilizio mentre l’area, situata a pochi metri da corso  Secondigliano, è stata sottoposta a sequestro.

Il secondo terreno, di circa 10mila metri quadrati, è destinato a uso agricolo ma un imprenditore 46enne del luogo vi stava realizzando il pavimento in breccia delimitato con cordoli di cemento e i pilastri su cui avrebbe voluto posizionare una copertura per tirare su una rimessa.

Da qui l’intervento dei carabinieri della stazione di Secondigliano e la polizia municipale - unità operativa anti abusivismo edilizio.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...