• sabato 8 agosto 2020
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7CRONACAdomenica 29 aprile 2018 14:52

Secondigliano, droga in casa: arrestato 22enne incensurato

Ieri sera gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Secondigliano hanno arrestato A. R. , 22enne napoletano per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio i poliziotti della sezione investigativa, durante un servizio di perlustrazione della zona, finalizzato al contrasto dell’increscioso fenomeno criminale dello spaccio di sostanze stupefacenti, transitando in via Abate Alferio, a Secondigliano,  hanno visto un gruppo di quattro persone intente a parlare , tre delle quali note ai poliziotti per i diversi pregiudizi di  polizia  che ciascuno annovera.

Hanno così  deciso di effettuare un controllo, identificando i quattro uomini , tre dei quali avevano i documenti ed erano i soggetti noti agli agenti mentre il quarto giovane, non aveva con se il documento e  palesava grande agitazione ed una sorta di reticenza a dichiarare la sua residenza, tale da indurre i  poliziotti a ritenere che nascondesse qualcosa in casa.

Pertanto, insospettiti, hanno deciso di effettuare una perquisizione, nell’appartamento , collaborati dai poliziotti della volante. Nella camera da letto del giovane,  in una borsa di colore nero, hanno trovato 7 confezioni di cellophane contenenti,  ciascuna, diverse stecche di sostanza solida marrone  che da successive analisi di laboratorio è risultata essere hashish,  per un totale di 509 grammi, 1 tavoletta di sostanza solida marrone, sottoposta al test risultata essere Hashish, per un peso di 95.73 grammi , 1 involucro di cellophane contenente sostanza bianca che al test scientifico  è risultata essere cocaina,  per un peso di quasi 11 grammi; 2 bilancini di precisione, un coltello da cucina con manico nero, 1 tavoletta di legno tipo tagliere,1 rotolo di carta trasparente per alimenti e la somma di 710.00 euro.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...