• sabato 14 dicembre 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7CRONACAmartedì 19 marzo 2019 17:42

Secondigliano, centinaia di studenti alla marcia per la legalità

Dal parco San Gaetano Errico alla biblioteca Guido Dorso per gridare no ad ogni forma di violenza e ricordare le vittime innocenti delle mafie. Centinaia di studenti, questa mattina, hanno partecipato alla marcia per la legalità che ha attraversato le strade del centro storico di Secondigliano. Organizzata dalla scuola capofila, la “Rodari - Moscati” di Miano, diretto dalla professoressa Giusy Marzocchella, l’iniziativa ha coinvolto numerosi istituti della VII Municipalità, i cui studenti hanno prodotto cartelli, striscioni sul tema della legalità, con l’esibizione finale di alcune scuole, con performance musicali, nel cortile della biblioteca comunale.

Presenti per la Municipalità, il presidente Maurizio Moschetti, con il vice Nunzia Barbato, gli assessori Guarino e Loffredo, i consiglieri Esposito, Mancini, Tedeschi, i consulenti della Municipalità Riccio e Russo.

La Municipalità, nel sottolineare «il grande valore formativo della manifestazione che vede protagonisti i più giovani nel ripudiare la cultura della sopraffazione e l'aver messo insieme, in una straordinaria sinergia, scuole che rappresentano i tre quartieri della Municipalità, con l'obiettivo di coinvolgere tutti gli istituti il prossimo anno», ha ringraziato per la collaborazione Polizia di Stato, Polizia Municipale, l’Anm che ha messo a disposizione delle navette, offerte dal “parlamentino”, per il trasporto degli studenti, la biblioteca per l’ospitalità.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...