• domenica 22 luglio 2018
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7SCUOLAvenerdì 20 aprile 2018 10:49

Secondigliano, alberi di viale delle Galassie intitolati a vittime innocenti della criminalità

Da oggi gli alberi di viale delle Galassie, a Secondigliano, sono dedicati alle vittime innocenti della criminalità ed in particolare a Dario Scherillo, Attilio Romanò e Gianluca Cimminiello. L’iniziativa è stata organizzata dall’istituto “Vittorio Veneto”, in collaborazione con il Self (Secondigliano libro festival) e la VII Municipalità.

Nel corso dell’iniziativa, che ha visto protagonisti gli studenti, la dirigente scolastica Olimpia Pasolini ha sottolineata, nell’ambito di una visione ampia della cultura della legalità, la necessità del rispetto delle regole. Particolarmente toccanti le testimonianze di Pasquale Scherillo e Maria Romanò che, nel ricordare la barbara uccisione dei propri cari, hanno evidenziato come da un grande dolore è nato un impegno civile per la lotta all’illegalità.

Sostegno all’iniziativa è stato espresso dai consiglieri della VII Municipalità Amato e Mancini. Per il presidente Maurizio Moschetti, «legalità significa vivere una vita migliore e prepararsi ad affrontare con coraggio e lealtà le prove della vita».

«A macchia di leopardo – ha ricordato Salvatore Testa, presidente Self – stiamo intitolando tutti gli alberi del nostro territorio alle vittime innocenti».

 

[di Patrizio Giordano ]
Potrebbe interessarti anche ...