• sabato 17 novembre 2018
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7SOCIETA'domenica 2 settembre 2018 14:52

Secondigliano, al via i festeggiamenti per la Madonna Addolorata

Era il 1835 quando la Madonna Addolorata fece il suo ingresso a Secondigliano. I secondiglianesi,  insieme a Padre Gaetano Errico, le andarono incontro per accompagnarla in processione verso la Cappella. Da allora la devozione per la Vergine di don Gaetano si è tramandata di generazione in generazione e, come ogni anno, la seconda domenica di settembre il quartiere si appresta a vivere la processione che vedrà in corteo (come nel 2017), le statue della Madonna e di san Gaetano Errico, accompagnate da canti e preghiere scandite da una fiumana di fedeli.

L'appuntamento è per il 9 settembre, alle 17, quando il fondatore della congregazione dei Missionari dei Sacri Cuori, di cui il   prossimo 12 ottobre cadrà il decennale della canonizzazione e la Madonna che le apparve in visione e a cui affidò Secondigliano, con partenza dal santuario dell'Addolorata, attraverseranno simbolicamente un lungo itinerario compreso tra il centro storico e le strade limitrofe.

Dal 7 al 14 settembre, sempre al santuario di via Dante, sarà celebrato il settenario dell'Addolorata, con la recita del Rosario, le messe e i vespri solenni. Sabato 15 settembre, festa liturgica dell'Addolorata, il programma prevede la supplica a mezzogiorno e la solenne celebrazione, alle 18, officiata dal padre generale, Luigi Toscano, con la commemorazione della morte del servo di Dio Raffaele Mennella. Durante la celebrazione è in programma la professione perpetua dei voti religiosi di Giuseppe Rinaldi e Salvatore Guerra.

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...