• giovedì 29 ottobre 2020
  • Seguici su

San Pietro a PatiernoCRONACAlunedì 5 maggio 2014 14:42

San Pietro a Patierno, evadono dai domiciliari: due arresti

Entrambi, alla vista dei carabinieri, hanno tentato di sottrarsi alle manette. Il primo è fuggito per le scale, il secondo si è rinchiuso in casa

 I carabinieri della stazione di San Pietro a Patierno insieme a colleghi delle stazioni Quartiere 167 e Secondigliano hanno tratto in arresto per evasione e per resistenza due soggetti già noti alle forze dell'ordine: Antonio Argenziano, 36 anni, ai domiciliari per furto e Antonio Cestari, 33 anni, ai domiciliari per rapina.

I due sono stati sorpresi mentre erano intenti a colloquiare su un ballatoio all’esterno delle loro abitazioni su via della bussola, violando le prescrizioni della misura restrittiva.

Nelle fasi dell’intervento, alla vista dei carabinieri, i due hanno tentato di sottrarsi all’arresto: il primo e’ fuggito lungo le scale mentre il secondo si e’ rinchiuso in casa. Immediata la confusione creata da familiari e conoscenti accorsi sul posto, ma i due evasi sono stati comunque bloccati e accompagnati in caserma.

Dopo le formalità di rito i due arrestati sono in attesa di rito direttissimo.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...