• giovedì 29 ottobre 2020
  • Seguici su

San Pietro a PatiernoCRONACAdomenica 13 aprile 2014 22:59

San Pietro, area abbandonata in via Nuova Detta Casoria: al via petizione per la bonifica

Iniziativa del PD e dei Giovani Democratici per chiedere al governatore Caldoro l'intervento di risanamento ambientale

Da anni in via Nuova Setta Casoria, di fronte al civico 52, c'è un'area completamente abbandonata, oggetto puntualmente di sversamenti abusivi.

Si tratta di un'ansa che conduce ad una strada vicinale di proprietà del Consorzio di Bonifica delle  Paludi di Napoli e Volla, che si ricongiunge con cupa Arcamone, scenario di un degrado dilagante.

Per questo i Giovani Democratici, con il segretario di San Pietro a Patierno Antonio Sannino e la responsabile ambiente Francesca Scarpato, insieme al Partito Democratico, con il segretario del circolo di San Pietro, Marco Marotta, hanno dato il via ad una petizione attraverso la quale si chiede al governatore Stefano Caldoro l'immediata bonifica dell'area in questione.

"La cura e la valorizzazione di un territorio - affermano i promotori dell'iniziativa - sono elementi imprescindibili per garantire il benessere della comunità e dei singoli cittadini".

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...