• mercoledì 11 dicembre 2019
  • Seguici su

StellaCRONACAvenerdì 16 maggio 2014 11:47

Rione Sanità, sorprende la compagna con l'amante e lo accoltella: 39enne bulgaro in manette

Raptus di gelosia contro un connazionale che è rimasto ferito al costato e alla coscia

I carabinieri del nucleo operativo della compagnia stella, insieme a colleghi del battaglione Campania, hanno arrestato per tentato omicidio un 39enne di nazionalità bulgara residente ai Gradini Vita, nel rione Sanità. La scorsa  notte l’uomo, tornato a casa in forte stato di ebbrezza, ha sorpreso la compagna 50enne in atteggiamenti intimi con un 40enne, entrambi di nazionalità bulgara.

In preda alla gelosia, con un grosso coltello da cucina ha pugnalato il rivale in amore che è rimasto a terra privo di sensi. Intervenuti tempestivamente, i militari hanno bloccato l’aggressore ancora in possesso del grosso coltello e con i vestiti intrisi di sangue.

Il malcapitato è stato trasportato al Cardarelli con ferite al al costato e alla coscia destra.

L’arrestato è stato condotto al carcere di Poggioreale.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...