• martedì 20 agosto 2019
  • Seguici su

SecondiglianoCRONACAvenerdì 7 febbraio 2014 11:36

Rione Sanità, due pregiudicati feriti nella notte

Raffaele Zerlenga, 30 anni, doveva trovarsi agli arresti domiciliari. Colpito anche Lorenzo Cacace

Due pregiudicati sono stati feriti la notte scorsa nel rione Sanità. Si tratta di Raffaele Zerlenga, 30 anni, che doveva trovarsi agli arresti domiciliari e per questo è stato denunciato.

Ferito anche  Lorenzo Cacace, 30 anni. I due  si trovavano  in piazza San Vincenzo quando, secondo quanto hanno dichiarato alla polizia, sono stati entrambi raggiunti da un colpo di pistola mentre si trovavano a bordo di uno scooter.

Cacace, ferito al gluteo sinistro, è stato ricoverato nell'ospedale 'Vecchio Pellegrinì, giudicato guaribile in 15 giorni. Zerlenga, ricoverato presso l'ospedale 'Loreto Marè, è stato giudicato guaribile in 10 giorni. 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...