• sabato 14 dicembre 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 8SPORTdomenica 14 ottobre 2018 14:49

Plajanum Chiaiano, a Cardito vittoria nel ricordo di Lello Perinelli

Arriva la seconda vittoria consecutiva per il Plajanum Chiaiano che sbanca il “Papa” di Cardito superando in rimonta il Real Frattaminore con il risultato di 2 a 1. Un successo che arriva nel commovente ricordo di Raffaele Perinelli, il 21enne napoletano accoltellato al petto ed ucciso sabato sera dopo una lite. Capitan Procentese, lo staff tecnico, il direttore Antonio Carasta, i dirigenti e tutta la squadra hanno dedicato la vittoria a Raffaele e, prima della partita, lo hanno omaggiato con una maglia sulla quale c’era scritto un messaggio molto importante: "Lello Vive".

Tre punti fondamentali per la compagine di Caiazzo e Marzocchi, che dopo due giornate è prima in classifica con sei punti in coabitazione con la Football Club Barrese. Le due squadre si sono sfidate a viso aperto e senza esclusioni di colpi, mettendo in scena, soprattutto nel primo tempo, un match a dir poco combattuto ed entusiasmante.

Il risultato si sblocca dopo solo quattro minuti di gioco: Pasquale Laurenza viene atterrato in area di rigore e il direttore di gara decreta un penalty per il Real Frattaminore. Sul dischetto si presenta il capitano Dario Liguori che non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Lo svantaggio, però, sveglia il Plajanum Chiaiano, fino a quel momento un po’ in affanno, che prende in mano il pallino del gioco e trova un meritato pareggio al 29′: Giuseppe Esposito crea scompiglio nell’area avversaria e viene atterrato da un difensore frattaminorese. Per l’arbitro non ci sono dubbi, è calcio di rigore.

Dagli undici metri va a calciare il capitano Francesco Procentese che, con una conclusione centrale e potente, segna e ristabilisce la parità tra le due squadre. Si va negli spogliatoi sull’1-1, con le due squadre che hanno fatto divertire un pubblico accorso numeroso presso il “Papa” di Cardito. Il Plajanum Chiaiano, dopo appena nove minuti dal fischio d’inizio dei secondi quarantacinque minuti, trova la rete del raddoppio: traversone di Procentese sul quale si avventa Giuseppe Esposito che sfugge alla difesa e, con un piattone sinistro, spedisce la palla in rete. Poco dopo lo stesso Giuseppe Esposito sfiora il tris con una bella conclusione dal limite dell’area che termina di pochissimo fuori.

Gli ospiti rimangono anche in dieci uomini per l’espulsione di Paolo Sansò, arrivata dopo la doppia ammonizione. Nel finale il Real Frattaminore prova l’arrembaggio e si riversa in attacco, ma gli ospiti si difendono bene e sventano tutti i pericoli.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...