• giovedì 29 ottobre 2020
  • Seguici su

San Pietro a PatiernoCRONACAlunedì 17 marzo 2014 12:42

Pistone (FI): ''Disagi all'ASL di San Pietro a Patierno, rischio chiusura del presidio''

Il consigliere della VII Municipalità denuncia che per una semplice visita i cittadini sono costretti a rivolgersi ad altri distretti sanitari

"I disagi che presenta l'ASL di San Pietro a Patierno sono ormai insostenibili. Mancano perfino materiali medicanti tra i più comuni e le richieste dei medici non vengono ascoltate. Questi continui disservizi portano gli assistiti ad emigrare verso altre strutture sanitarie, spesso lontane dal proprio quartiere di residenza, semplicemente per sottoporsi ad una visita o ad un controllo di routine".

Lo denuncia - in una nota - Giuseppe Pistone, consigliere di Forza Italia della VII Municipalità.

"Non trovo giusto - continua l'esponente del partito di Berlusconi - che per una comune visita dermatologica ci si debba spostare al distretto di piazza Nazionale, con notevoli disagi sotto il profilo della tempistica e dei trasporti, che gravano quotidianamente su bambini ed anziani".

Secondo Pistone, inoltre, "c'è il rischio che l'ASL venga sostituita con un centro di distribuzione del metadone".

Un'ipotesi a cui il consigliere di maggioranza dice no. "I cittadini del nostro territorio - conclude - hanno il diritto ad un'adeguata assistenza sanitaria. Se tali disagi persisteranno, proporrò un incontro in Regione alla presenza dei dirigenti sanitari".

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...