• sabato 14 dicembre 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7SCUOLAmercoledì 31 gennaio 2018 17:19

Miano, Giornata del dialogo per la legalità nel ricordo di Attilio Romanò

Attilio Romanò, napoletano perbene, vittima innocente della criminalità. In memoria del giovane ucciso per errore dalla camorra, nella scuola a lui dedicata, l’istituto superiore di via Miano, sabato 3 febbraio si terrà la Giornata del dialogo per la legalità.

Numerosi gli interventi che si susseguiranno, nell’aula magna dell’istituto, a partire dalle 9.30, nell’ambito dell’iniziativa organizzata dal Gruppo Dignità e Bellezza.

Attesi, come ospiti, il sindaco de Magistris, il questore De Jesu, il giornalista del Tg2 Sandro Petrone, Giuseppe Acocella (Osservatorio sulla Legalità istituto Pio V), l’assessore ai Giovani Alessandra Clemente, Maurizio Landini (Cgil), Enrico Muller del Centro Sociale Occhi Aperti, Maria Romanò del Coordinamento Vittime Innocenti, intervento dell’associazione Gabry Dance.

Alle 17, inoltre, si discuterà di “Corruzione, apocalisse della democrazia”, con la proiezione di un video realizzato dal Gruppo Dignità e Bellezza con riferimenti a Papa Francesco. Seguiranno interventi del dirigente scolastico Saverio Petitti, dell’arcivescovo Silvano Tomasi, di don Luigi Ciotti di Libera, don Raffaele Grimaldi, ispettore generale dei cappellani delle carceri italiane, Vittorio Alberti del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale. Modererà i lavori Sergio Rizzo, vicedirettore di Repubblica.

Ne danno notizia il segretario di Dignità e Bellezza, Alfonso D'Orsi, il coordinatore professor Fedele e la comunità scolastica diretta dal professor Petitti.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...