• mercoledì 23 settembre 2020
  • Seguici su

San Carlo all'ArenaPOLITICAmartedì 6 maggio 2014 14:05

Insulti e proteste, Salvini rinuncia al comizio in piazza Carlo III

Un gruppo di napoletani ha urlato contro di lui «buffone, vattene, lavati con il fuoco».

Insulti e proteste all'arrivo, a Napoli, del segretario della Lega Nord Matteo Salvini. Un gruppo di napoletani ha urlato contro di lui «buffone, vattene, lavati con il fuoco».

Dopo aver risposto ad alcune domande dei cronisti, Salvini è risalito in auto ed è andato via senza tenere il previsto intervento in piazza Carlo III. 

Con i giornalisti Salvini si era scusato per i cori contro i napoletani: "Quelli erano cori da stadio e ho chiesto scusa cento volte per quei cori. Scuse che rivolgo anche oggi".

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...