• martedì 20 agosto 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7OPINIONImercoledì 17 luglio 2019 18:46

Dillo a Periferiamonews. «Nel 2019 traversa Scippa ancora senza illuminazione pubblica»

Secondigliano sta facendo grandi passi avanti, come zona vicina all'aeroporto, nascono b&b e alberghi è attivo un grande servizio Parking & Go, pizzerie e gastronomia capaci di allietare i palati anche più difficili, senza contare che potremmo azzardare anche un semplice itinerario turistico religioso.

Con soddisfazione noto dei miglioramenti in termini di qualità di vita, i secondiglianesi fanno vita sociale fermandosi per un caffè o un aperitivo presso bar e gelaterie, come un normalissimo quartiere italiano.

Finalmente si è potenziata l'illuminazione su tutto il Corso e le vie adiacenti, ristabilendo una quotidiana normalità.

Alla luce di quanto descritto sopra, trovo inconcepibile che a Secondigliano nel 2019 ci sia ancora un "buco nero" rappresentato da Traversa Scippa, dove abitano e lavorano centinaia di persone, con fabbriche; palestre, e annesso un recente maneggio, frequentata quindi da persone di tutta Secondigliano e oltre, dove non si garantiscono i livelli minimi di sicurezza: donne, ragazzi, bambini, anziani che devono guardarsi le spalle da eventuali rapine, perché il buio è un elemento che favorisce il delinquere. Tutto questo dovrebbe essere inaccettabile per chiunque.

Ciò si verifica perché' si dice che Traversa Scippa sia privata, (ma e' da vedere), le Istituzioni trovino una ragionevole soluzione senza lavarsene le mani. Aggiungasi che si sta lavorando per la metropolitana e non si vede ancora l''ombra di un palo di una luce se non quello delle persone che vi abitano.

Edy Bellatalla


 

LA POSTA DEI LETTORI   

Dillo a Periferiamonews: ecco come inviare una segnalazione

 

 

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...