• sabato 17 novembre 2018
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7OPINIONImercoledì 16 maggio 2018 19:25

Dillo a Periferiamo. «Miano, scuole chiuse e carenza di luoghi culturali: così lo Stato si è arreso»

Nel quartiere di Miano, sui muri, si possono notare scritte che inneggiano all’illegalità, al padroneggiare del male in un quartiere ridotto ormai alla miseria culturale, sociale ed economica, dove lo Stato è inesistente a trecentosessanta gradi. Tra scuole chiuse o abbandonate, carenza di luoghi culturali, lo Stato si è arreso lasciando sole le famiglie perbene. La vera vittima, in tutto ciò, è la culturale, vale a dire la crescita e il futuro di tanti giovani. Il sindaco de Magistris dovrebbe essere qui presente, in trincea, come un vero sindaco di strada. Troppo facile fare il sindaco a via Caracciolo o al Vomero.

Massimo V.

LA POSTA DEI LETTORI Dillo a Periferiamo: ecco come inviare una segnalazione 

[di Dillo a Periferiamonews ]
Potrebbe interessarti anche ...