• martedì 17 settembre 2019
  • Seguici su

CITYCRONACAlunedì 9 settembre 2019 13:01

Centro storico, controlli antidroga: arresti e denunce dei carabinieri

Arresti e denunce dei carabinieri Servizio straordinario di controllo del territorio per i carabinieri della compagnia di Napoli Centro, supportati da quelli del Reggimento Campania, del Nucleo Radiomobile e del NAS Arrestato Essa Tourai, un 23enne di origini gambiane già noto alle ffoo per spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato sorpreso in Via S.Pietro a Maiella mentre cedeva ad un “cliente” - poi segnalato alla Prefettura – un involucro sospetto. Dalla perquisizione che ne è seguita i militari gli hanno trovato addosso 18 grammi di hashish e 3 di marijuana.

In manette per lo stesso reato anche Omar Bojang, un 18enne senegalese già noto alle ffoo. Era in Piazza San Giovanni Maggiore ed è stato bloccato dai carabinieri subito dopo aver ceduto in cambio di denaro una bustina di marijuana. Nelle sue tasche altre tre dosi della stessa sostanza per complessivi 3 grammi.

E’ del quartiere Pianura, invece, Luigi Arienzo un 37enne già noto alle forze dell’ordine arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Durante una perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto e sequestrato 450 grammi di marijuana, 40 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento.

Arrestato anche Gennaro Elia, un 32enne del quartiere San Carlo all’Arena. I carabinieri l’hanno sottoposto ai domiciliari per le numerose violazioni accertate al divieto di dimora nel comune di Napoli.  Tutti gli arrestati, fatta eccezione per Elia, sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in attesa di giudizio.

Nell’ambito dello stesso servizio denunciate in stato di libertà due persone poiché alla guida di un’auto senza aver mai conseguito la patente. Uno dei due, un 19enne incensurato di Chiaia, guidava sotto l’effetto di stupefacenti.

12 le persone segnalate alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti, 15 i grammi di hashish e 21 quelli di marijuana sequestrati. I carabinieri hanno poi notificato 32 contravvenzioni al CDS per complessivi 11.325 euro di sanzioni.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...