• sabato 8 agosto 2020
  • Seguici su

PROVINCIAPOLITICAgiovedì 16 luglio 2020 13:01

Casavatore al voto per la poltrona di sindaco, Alleanza per il Cambiamento punta su Gennaro Sarnataro

Presso l’hotel ‘Il Tricolore’ di Caivano ‘Alleanza per il Cambiamento’ , patto tra Partito Repubblicano Italiano - Movimento Blu- Unione Civica per Casavatore e Il Sole d’Italia- ha presentato la candidatura di Gennaro Sarnataro alla poltrona di sindaco di Casavatore.

Un sodalizio nato dalla necessità di guidare la città verso il cambiamento  superando  i problemi irrisolti che hanno negato ai cittadini la svolta per un futuro nuovo. “ Casavatore ha bisogno di cambiare marcia e rigenerare l’attuale classe politica che non avendo consapevolezza del proprio ruolo non è più rispettabile - ha detto Gennaro Sarnataro a margine del suo intervento -.  La  Città deve risorgere da una condizione di stallo- ha proseguito il candidato sindaco – ci siamo dati tre parole chiave cambiamento, rinnovamento e discontinuità.

Tra le priorità affronteremo il tema dell’ambiente, lavoreremo innanzitutto per garantire ai cittadini il diritto di respirare un’aria più pulita. Proseguiremo con obiettivi di medio e lungo termine con l’intento di lasciare una traccia positiva della nostra esperienza”.

Al dibattito hanno partecipato Giulio Attanasio (Movimento Blu), Pino Esposito (Unione Civica Casavatore), Ciro Scognamiglio (PRI), Salvatore Piro (Vice Seg, naz. PRI).  Per il Sole d’Italia, sono giunti ai presenti i saluti di Antonella Buono.

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...