• martedì 20 agosto 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 7SPETTACOLOmercoledì 5 giugno 2019 11:25

A Miano ... è tutt nata storia: Nello Daniele, la sua musica con omaggio al fratello Pino al centro commerciale La Birreria

L’eco della musica di Pino Daniele continua a pervadere il nuovo centro commerciale “La Birreria” di Miano. Dopo aver dedicato la piazza interna grande cantautore napoletano, sulle cui note lo shopping center di piazza Madonna dell’Arco è stato inaugurato lo scorso 24 aprile, il complesso nato al posto dell’ex stabilimento Peroni, si prepara ad ospitare un evento di spessore che vedrà protagonista Nello Daniele. Il fratello del Mascalzone Latino si esibirà, infatti, in un mini live  con parte della sua  band, domenica 9 giugno, alle 18, unica data napoletana in esclusiva dopo l'esibizione al Palapartenope grazie alla profonda amicizia con il direttore artistico, Marco Mango. Sarà l’occasione per far ascoltare dal vivo i suoi lavori sempre più apprezzati su scala nazionale, come l’ultimo singolo “Lontano da te” e rendere omaggio al cantautore scomparso il 4 gennaio del 2015, con un revival di alcuni suoi brani.

Omaggio che Nello non ha voluto far mancare anche durante la prima tappa del suo nuovo tour, che ha preso  il via il 12 maggio scorso al teatro Magnani di Fidenza. La sua carriera è costellata di duetti prestigiosi:  si è esibito infatti insieme a giganti del soul mondiale del calibro di Solomon Burke e Billy Preston. Nel 2005 ha partecipato al progetto di musica-teatro con il Premio Nobel Dario Fo. Ha duettato con il fratello Pino nei concerti napoletani "Tutta 'n'ata storia", del 2013, e "Nero a metà", del 2014. Domenica trascinerà il pubblico con quella musica che, nella periferia di Napoli, è sempre più sinonimo di riscatto sociale.

“Ancora una volta – spiega il direttore artistico dell’evento, Marco Mango – La Birreria si apre al territorio diventando palcoscenico di un evento unico, se si considera che mai prima di domenica Nello Daniele si era esibito in un centro commerciale e che lo stesso, è spesso per ragioni lavorative fuori Napoli. E’ un atto d’amore per un territorio che finalmente può contare su un importante centro d’aggregazione, dove la musica la fa da collante. Ho voluto fortemente che Nello si esibisse nel mio quartiere, Miano, come momento di risveglio del territorio”.

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...