• venerdì 21 settembre 2018
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 3CRONACAlunedì 9 luglio 2018 23:24

Materiale potato e lasciato sul marciapiede, Fucci (La Città): «Pedoni costretti a camminare in strada»

Circa un mese fa i vigili del fuoco, squadra 2B, furono costretti ad intervenire in via Vecchia Miano per effettuare il taglio dei rami pericolanti. Un'operazione che, con l'assistenza della polizia municipale, comportò la chiusura al traffico della strada. L'intervento è stato seguito passo dopo passo dalla VII Municipalità ma ad oggi il materiale potato occupa - come si nota dalla foto - l'intero marciapiede, costringendo così i pedoni a camminare in strada per proseguire.

Duro sulla questione il consigliere della III Municipalità (territorio confinante con via Vecchia Miano), Luigi Fucci (La Città): «Ancora una volta mentre i vigili del fuoco si adoperano per la messa in sicurezza degli alberi, sempre con grande senso di responsabilità, il Comune continua ad essere assente sia sulla manutenzione del verde pubblico che nel far rispettare l'ordinanza che obbliga i privati a curare il proprio verde, evitando rischi per l'incolumità della cittadinanza. Chi non ottempera alla potatura trasgredisce il codice della strada, è bene ricordarlo».

 

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...