• venerdì 19 luglio 2019
  • Seguici su

MUNICIPALITA' 3CULTURAmartedì 14 maggio 2019 19:06

‘’Mani in Pasta’’, il laboratorio Porcellane Carusio di Capodimonte apre le porte del laboratorio

Nei giorni 17,18 e 19 maggio 2019, in occasione della manifestazione d' interesse nazionale “ Buongiorno Ceramica” , “ Porcellane Carusio” apre le porte del laboratorio ai visitatori e presenta un fine settimana dedicato alle porcellane napoletane.

L' iniziativa “ Mani in Pasta” ha lo scopo di divulgare la storia e le tecniche di lavorazione delle porcellane napoletane dal 1743 ai nostri giorni al fine di recuperare la memoria storica e dei saperi locali spesso travolti dallo sviluppo industriale e da una cultura di massa; testimoniare e valorizzare l' operato degli artigiani del settore impegnati nella continuità produttiva tecnica, storica, tradizionale e          d' innovazione e dare agli spettatori la possibilità d' immergersi e (ri)scoprire il fantastico mondo della porcellana. Il programma si articola in:

  • excursus storico-artistico della porcellana napoletana dalle Fabbriche Reali di Capodimonte e di Napoli al giorno d'oggi, l'arte del          “ biscuit ”, marchi di fabbrica e leggi di tutela;
  • dimostrazione dal vivo delle tecniche ceramiche tradizionali volta a mostrare il carattere manuale della lavorazione ceramica, l' abilità nella manipolazione, la capacità di personalizzazione dei maestri ceramisti e diverse fasi di produzione quali la foggiatura a mano libera, la foggiatura per colaggio, lo stampaggio e la decorazione a pennello con “colori a fuoco”;
  • laboratorio esperienziale e didattico di materiali ceramici per adulti e bambini (non è prevista la cottura dei manufatti realizzati);
  • mostra di manufatti di artigianato artistico di tipo tradizionale e innovativo di produzione del laboratorio artistico “ Giovanni Carusio ”.

PROGRAMMA :

Venerdì 17 maggio ore 10,3012,30 “ MANI IN PASTA”... ASPETTANDO BUONGIORNO CERAMICA

Apertura straordinaria e gratuita del laboratorio Carusio. Accoglienza, apertura del forno e visita al laboratorio durante le consuete attività di foggiatura e decorazione pittorica con “colori a fuoco”.

Sabato 18 maggio “MANI IN PASTA”...L' ARTE DEL BISCUIT NEL 210° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI FILIPPO TAGLIOLINI  .

Ore17,00- 17,30  Apertura straordinaria e gratuita del laboratorio Carusio .Esperienza di manipolazione ceramica- Adulti e bambini sono invitati a mettere le “mani in pasta” per provare la gioia di trasformare l'impasto ceramico in un manufatto (non è prevista la cottura dei manufatti).

Ore 17,30–18,45 excursus storico-artistico e dimostrazioni dal vivo a cura dei maestri ceramisti .Dimostrazioni delle tecniche ceramiche tradizionali con particolare attenzione all' arte del biscuit per omaggiare la figura di Filippo Tagliolini, scultore e capomodellatore della Real Fabbrica di Napoli di Ferdinando IV di Borbone.  All’ evento parteciperanno alcuni  figuranti dell’ Ass. culturale MEGARIDE FALCONES A.P.S. che allieteranno la manifestazione con abiti d’ epoca fedelmente riprodotti per  rievocare uno spaccato della nostra storia .

L'iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l' Ass. culturale MEGARIDE FALCONES A.P.S.

Domenica 20 maggio ore 10,30- 12,30 “MANI IN PASTA”...ARTEggiando s' impara.

Apertura straordinaria e gratuita del laboratorio Carusio. Accoglienza e visita al laboratorio. Laboratorio esperenziale e didattico, per bambini ed adulti, di manipolazione della porcellana allo scopo di avvicinare le nuove generazioni alle attività artigianaliartistiche tradizionali e suscitare l' interesse per il valore storico ed artistico dei manufatti ceramici presenti sul territorio. Non è prevista la cottura dei manufatti realizzati.

L'INIZIATIVA  E’ GRATUITA, E ‘ GRADITA LA  PRENOTAZIONE  PER MOTIVI  ORGANIZZATIVI . GLI ORARI POSSONO SUBIRE VARIAZIONI – Info e prenotazioni: gcarusio@libero.it-081/7441076

Come raggiungerci:

in auto : tangenziale uscita Capodimonte, Via Capodimonte (Porta Grande), Via Ponti Rossi,61

linee A.N.M. : - C63 -P.zza Dante- MANN- Via Ponti Rossi fermata Palazzo del Sole

[di Redazione ]
Potrebbe interessarti anche ...